Video Pasticceria Pistone

Ieri pomeriggio siamo stati alla Pasticceria Pistone nota pasticceria della zona ricca di Bologna che si fa tanta pubblicità sui giornali ma che nasconde un piccolo particolare: non paga gli stipendi.
Moltissimi dipendenti, tutti precari, tutti a sgobbare per pochi spiccioli con contratto a tempo determinato, se ne sono dovuti andare perchè alla fine il PDM non pagava, e c’è ancora chi deve avere i soldi sudati e guadagnati dopo 6 mesi dal licenziamento!
Il caro PDM, nel suo perfetto stile mafioso, è uscito subito, nessuna risposta sugli stipendi che deve ancora pagare, si è limitato a minacciare e a provare a toglierci le maschere.
Caro PDM paga i tuoi lavoratori sennò torniamo!

Siamo tornati alla Pasticceria Pistone in strada maggiore a Bologna, dove almeno 5 dipendenti aspettano migliaia di euro ciascuno di stipendi non pagati. Il pdm del posto inoltre è stato segnalato per atteggiamenti aggressivi, minacce fisiche, molestie alle dipendenti, e intimidazioni ai ragazzi che chiedevano quanto dovuto. Molti si sono licenziati senza avere avuto un centesimo, e sono stati costretti ad abbandonare la città perché senza possibilità di pagare l’affitto.

Ovviamente tutto questo non tocca la famiglia del proprietario che continua a gestire il posto, dopo che non è rimasto quasi nessun dipendente esterno. La reazione alla nostra visita è chiaro: lo stesso perfetto stile mafioso e violento riservato ai dipendenti.
NON TEMETE, VI FAREMO SGANCIARE FINO ALL’ULTIMO EURO DOVUTO!

Nonostante l’emergenza la lotta contro i PDM non si ferma, ieri siamo stati alla Pasticceria Pistone e non erano molto contenti di vederci 🙂
Provano a cacciarci, ma noi torniamo quando ci pare, e ritorneremo ancora.
Carissimi Padroni di Merda saremo il vostro incubo!

Da mesi riceviamo segnalazioni sui Padroni di Merda della Pasticceria Pistone, nota attività di Strada Maggiore a Bologna. Una decina di ex dipendenti devono ancora ricevere svariate mensilità ciascuno per il lavoro svolto presso la pasticceria, per un totale di oltre 20mila euro!!! Il padrone continua a prenderli in giro, ad arricchirsi e a non voler pagare quanto hanno guadagnato lavorando e sopportando il suo mobbing! Molti di questi dipendenti sono stati licenziati senza giusta causa o sono stati costretti ad andarsene visto che non ricevevano lo stipendio, altri ancora hanno perso la propria casa e se ne sono dovuti andare da Bologna per l’avidità di questo Padrone di Merda! Il signore PISTONE continua a promettere di saldare tutto facendo ridicoli piani di rientro che non rispetta mai, sbeffeggiandosi della situazione (vertenze, avvocati, sindacati). Inoltre gli ex dipendenti ci testimoniano che il clima di lavoro è pessimo, sono sottoposti a continue pressioni e attacchi (sia lavorativi che personali) dalla famiglia, capitanata dalla moglie che sta tutto il giorno a sminuire e prendere in giro e a mettere in difficoltà i dipendenti riprendendoli senza reale motivo davanti ai clienti. Questi comportamenti vessatori hanno costretto più di un dipendente a licenziarsi. Inoltre la famiglia ha uno stile di vita agiatissimo. Parrucchiere ed estetista sia per moglie che per figlie, shopping di lusso per borse da migliaia di euro, scarpe e accessori e continui viaggi sia del figlio (nonché proprietario effettivo della società). Come se non bastasse bisogna anche segnalare i comportamenti “molesti” e a sfondo sessuale da parte del figlio che ripetutamente e in modo insistente ha tentato con più dipendenti di avere un “approccio”.

BASTA MOLESTIE, BASTE VESSAZIONI, PISTONE SGANCIA I SOLDI!

2 risposte a “Video Pasticceria Pistone”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *